CHI E' ROBERTO GENTILE

rgentile sett21

L'EDITORIALE DI ROBERTO GENTILE

      bann nicolaus feb22 160x124



T.O. DEL MESE

BOTTA & RISPOSTA

IPSE DIXIT

frame spot alpitour qMerita l’appellativo di “epocale” una campagna pubblicitaria che si fa ancora ricordare dopo decenni dalla messa in onda in TV: è il caso di “Turista fai da te? No Alpitour?! Ahi ahi ahi”, ideatore il geniale direttore marketing Paolo Monte, anno il 1989 (quello della caduta del Muro di Berlino, per dire) e investitore il t.o. all’epoca ancora cuneese, all’epoca ancora guidato dai fondatori IsoardiQui per rivedere il mitico clip della “Transaharienne”.

 

Più di trent’anni dopo, la campagna di comunicazione 2022 di Alpitour punta ancora a superare stereotipi e preconcetti sul turismo organizzato, grazie al claim “Io in un villaggio? Mai” attorno a cui ruota la creatività firmata da Tbwa\Italia, scelta dopo gara. Impegnativa la produzione dello spot, curata da The Family con regia di Martin Romanella, oltre 50 professionisti volati sul Mar Rosso per le riprese. Rilevante l’investimento complessivo (per creatività, produzione e acquisto spazi): circa 4 milioni di euro, con pianificazione di Wavemaker in tv, stampa, social e dooh (digital out of home), oltre a una quota digital in programmatic (clicca qui per sapere cosa significa). Dopo la riorganizzazione della divisione tour operating in tre “pillar” il t.o. guidato da Pier Ezhaya ribadisce la filosofia che lo caratterizza, appunto, da sempre: innovazione salvaguardando la tradizione. Anche sui media: all’epoca solo TV, oggi anche social, dooh e programmatic.