bann blunet gen17 728 90

CHI E' ROBERTO GENTILE

rgentile-bn.jpg

L'EDITORIALE DI...

      bann_eminds160-124.gif



T.O. DEL MESE

BOTTA & RISPOSTA

IPSE DIXIT

gandola alessandroÈ una sorta di ritorno alle origini, quello del brand director Margò Alessandro Gandola, ora che l’integrazione del portafoglio tour operating Eden con quello dell’acquirente Alpitour è alle viste. “Sono stato l’ultimo assunto dal grande imprenditore Franco Rosso racconta Gandola all TTG Italia (unica testata che si occupa della delicata questione), che dopo aver contributo al decollo di Karambola, lasciò il Gruppo Alpitour nel 2009 per accasarsi a Pesaro e fondare Margò. Karambola e Margò che, sotto un unico tetto, potrebbero pestarsi i piedi. “Noi di Margò siamo diversi da Karambola e possiamo serenamente coesistere in un grande gruppo. C’è spazio per tutti: la mission sarà riportare in agenzia quelli che sono usciti per andare su Expedia e Booking. L’entrata in Alpitour ci valorizzerà e ci aiuterà nella crescita oltre 100 milioni di fatturato” afferma un fiducioso Gandola. “Da capire come Pier Ezhaya sistemerà Margò all’interno dello scacchiere importante e complesso di Alpitour (dove peraltro è stata appena battezzata la Press&Swan SpA - ndr). Serve un lavoro da equilibrista per mettere a regime tanti marchi senza perdere spazi. E soprattutto ricavi.” ribatte un meno fiducioso Remo Vangelista, direttore dell’agenzia stampa TTG Italia.